La Prematurità

Ogni anno nel mondo si verificano circa 13 milioni di parti pretermine a al giorno d’oggi la sopravvivenza di questi bambini è notevolmente aumentata grazie ai progressi del sistema scientifico e sanitario. La nascita prematura, o di un neonato a termine con patologia, rappresenta un evento traumatico sul piano sia fisico che psicologico, tale da richiedere un intervento complesso da parte del personale ospedaliero. La problematicità della situazione è determinata da molteplici aspetti, quali l’evento di un parto precoce e inatteso, la necessità di cure intensive e spesso invasive presso un centro di Terapia Intensiva Neonatale (TIN) e la separazione prolungata tra bambino e genitori. La nascita prematura o di un neonato con patologia è dunque incontestabilmente traumatica per il bambino, per i genitori e per chi sta loro intorno. È quindi importante che accanto ad un’informazione medica precisa e continua vi sia il supporto psicologico da parte di personale preparato e di genitori che hanno già vissuto quest’esperienza.